Archive for April, 2010

Uova di Pasqua al cioccolato al latte

E come ogni famiglia con bimbi ci siamo risvegliati il giorno dopo Pasqua con fiumi di cioccolato al latte che scorrevano nella dispensa. Non facilissimo da riutilizzare per cucinare, visto che in genere le ricette prevedono il fondente, ma sicuramente da smaltire in fretta perché non vada tutto nel fegatuccio dei miei bimbi. Da centellinare, e per i miei gusti da utilizzare con parsimonia in contesti che correggano tutto quel dolciume zuccheroso. E dire che ai miei figli piace molto anche il fondente!

Conservandolo in contenitori ermetici o in freezer, noi lo utilizziamo per colazioni e merende, fondendolo a forno tiepido su fette di pane fatto in casa. E per gli adulti, un paio di pezzetti da sciogliere nel caffè caldo e amaro. Sarà riciclo, ma per me è una coccola del palato.

L’ultimo esperimento fatto per riutilizzarlo provando a stemperarne la dolcezza è stato provare ad accostarlo ad un resto di una specie di pasta brisée integrale con cui io in genere faccio le torte salate e di cui vi daró presto la ricetta. Ho steso la pasta, ne ho ricavato dei rattangoli, vi ho messo al centro una collinetta di avanzi di cioccolato al latte e ho avvolto a forma di sigaro. Purtroppo non ho una foto da mettere perché sono finiti prima che potessi farlo, ma il contrasto salato+ dolce all’interno è da ripetere.

Advertisements

,

3 Comments