Leggera

Se vi capita di passare da casa mia oggi, vi regalo qualcosa. Abiti ormai larghi, libri già letti, tessuti, strofinacci che non si abbinano con la mia cucina, ebook, video di fitness, materiali per lavoretti che so che non farò mai. Cose vecchie forse ma amate e ancora in buono stato. Magari anche suggerimenti su come impiegare quanto vi dono, sul momento migliore di fare certe letture, su come mantenere bella quella maglia in pura lana. Le altre, le magliette sintetiche, elettrodomestici vecchi e poco usati, i giocattoli dei bambini andranno all’isola ecologica o nei sacchi per le donazioni. Quello che non riuscirò a regalare lo venderò. Voglio cominciare il nuovo anno più leggera, alla faccia della crisi e delle rinunce. Voglio cominciare il nuovo anno libera di quanto non mi serve veramente. E che magari può riempire un vuoto di qualcuno. Avrò tempo per riempire quegli spazi nel 2012, o di apprezzare l’assenza del superfluo. Buon 2012 leggero, vuoto e ottimista a tutti voi!

  1. #1 by Olga on December 31, 2011 - 2:35 pm

    E’ un bell’augurio questo, l’invito a rendere più leggera l’anima per poter librare in volo più facilmente!
    Buon inizio anno anche a te!

  2. #2 by Nora on December 31, 2011 - 2:43 pm

    Grazie alla necessità di allestire la futura cameretta, siamo riusciti ad “alleggerirci” di un sacco di cose di cui non abbiamo più bisogno. Ciò che era ancora in buone condizioni lo abbiamo donato. E’ da qualche anno che provo ad essere più essenziale e ne sono pienamente soddisfatta. Ho ancora ampi margini di miglioramento (!), ma scoprire quali sono le cose veramente utili, evitando il superfluo, non mi fa sentire impoverita… semmai più ricca, più libera.

    Auguri anche a te!

  3. #3 by katia on December 31, 2011 - 4:18 pm

    vero vero..più leggeri! si può e si deve!!! tanti cari e leggeri auguri!

  4. #4 by Laura on December 31, 2011 - 7:34 pm

    Leggerezza è anche la mia parola chiave per il nuovo anno. Non so se riuscirò a mettere in pratica questo intento ma almeno voglio provarci. Liberarsi della zaborra per poter camminare sulla terra leggeri.

  5. #5 by Daniela Little Kitchen on January 9, 2012 - 10:12 pm

    Mi piacciono questi buoni propositi leggeri ed ecologici! Quest’anno lo voglio fare anch’io. Il problema è che quando non riesco a donare, mi dispiace proprio buttare via delle cose belle, che a me non servono più, ma che possono servire a tanti altri… Sono ancora alla ricerca della soluzione ideale ed ecologicamente sostenibile. Anzi, se qualcuno di voi ha suggerimenti che ben vengano.

  6. #6 by lucia on March 19, 2012 - 6:07 pm

    Mi piacciono i tuoi post :))))) ti seguirò d’ora in poi…………..baci e a presto

    • #7 by Lisa on March 30, 2012 - 8:59 pm

      Grazie Lucia, ben arrivata!

  1. Non citatemi l’eurovisione…. « Lo stretto indispensabile

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: