Tre piccoli lussi estivi a basso impatto

Ci sono delle piccole attività che ti migliorano la vita, costano poco o niente e aggiungono talmente tanto piacere alla tua giornata che non ci puoi credere che siano così economiche. Eccone tre che ho scoperto durante questa Estate e che avrei voluto cominciare a praticare per tempo, piccole, efficaci e goduriose.

Correre la mattina presto sui bastioni di Alghero. Per 3 volte alla settimana io e il Partenopeo, complice la presenza della nonna che ci permette di lasciare i bimbi addormentati, ci siamo svegliati presto e siamo andati fare jogging per una quarantina di minuti sui bastioni di Alghero. Usciamo alle 7, a quell’ora è ancora fresco e la luce è rosa, il mare è uno spettacolo e arrivare al porto turistico per tornare indietro una meta agognata per il panorama notevole che ti si presenta davanti. Abbiamo scaricato un programma per principianti su internet e un’app gratuita per Android per fare un po’ di intervalli tra corsa e passo svelto. Non siamo i soli e non siamo i più giovani ma neanche i più vecchi: incontriamo anche alcuni sessantenni che si tengono in forma allo stesso modo. E ci credo. Costo nullo, aria fresca marittima, endorfine in circolo, bel paesaggio, beneficio salutistico enorme, e la colazione è 10 volte più buona al ritorno.

Cappello a tesa larga. Ma perché ho aspettato tanto? Indossare in spiaggia un cappello a tesa larga protegge il viso e le spalle, ti permette di guardarti attorno senza strizzare gli occhi, “veste” anche in costume da bagno, copre i capelli arruffati dal mare e fa diva. A proposito di quest’ultimo punto, invecchiare è una fortuna,  non mi importa più di essere notata e finalmente posso indossare quello che voglio veramente. E il mio cappello ha avuto un successo notevole tra le mie amiche.

Massaggio al viso. Mi sono presa il tempo di imparare su youtube delle tecniche di massaggio da fare la mattina con la crema per il viso o quella solare. Il massaggio al viso pare sia una specie di botox naturale, che aiuta a riequilibrare le varie zone del viso e a lisciare le rughe. Io l’effetto botox non l’ho visto, ma alla fine avevo un’aria più sveglia e vivace, che di prima mattina è già un netto miglioramento. Ho imparato per tanto il Tanaka Massage, di cui potete trovare le istruzioni su youtube, in un video diviso in 3 parti. All’inizio ci sono le spiegazioni di Yukuko Tanaka, che vi consiglio di seguire, e al mn 1:45 della seconda parte trovate la spiegazione estesa di come si esegue l’automassaggio. Io l’ho eseguito alcune volte davanti al computer in modo da automatizzarne i gesti e ora che l’ho interiorizzato lo faccio in bagno, davanti allo specchio. E questo me lo porto dietro anche d’inverno, ora che ho imparato.

  1. #1 by Robin :D on August 29, 2012 - 3:27 pm

    Eccolo! Il secondo e il terzo lusso li faccio subito miei, grazie🙂

    • #2 by Lisa on September 1, 2012 - 9:36 pm

      Prego!🙂

  2. #3 by mirti on August 30, 2012 - 10:27 am

    Ciao, che brava che sei a correre!! anche io da quest’anno, su IMPOSIZIONE del dermatologo dal quale sono in cura per una notevole perdita di capelli ( per ipotiroidismo e anemia,,) ho iniziato ad usare il cappellone di paglia anche perchè uso localmente delle lozioni al cortisone che tra l’altro mi salva moltissimo per il mio eritema!!)…all’inizio ero scettica e comunque mi vergognavo, invece poi ne ho trovato uno molto carino, di ottima qualità ( viene da Firenze) ed effettivamente è moolto utile e piacevole !! Appena ho un attimo di tempo controllo il video sul massaggio al viso,

    buona giornata,Mirti

    • #4 by Lisa on September 1, 2012 - 9:36 pm

      Io prevedo che tornerà di gran moda il maxicappello!

  3. #5 by giulia on September 3, 2012 - 12:38 pm

    io amo i cappelli! l’estate ormai non ne posso più fare a meno (potendomi poi, come giustamente scrivi tu, il lusso di fregarmene di come appaio)
    l’inverno scorso ne ho preso anche uno invernale a tesa larga…🙂

    correre…io lo faccio la sera, ma devo impormi la mattina…secondo me è davvero più bello…maledetto bioritmo però..io la mattina vegeto…

    massaggio al viso: corro a studiare….suona benissimo!
    🙂

    • #6 by Lisa on September 6, 2012 - 8:24 pm

      Evviva l’età e l’eleganza, Giulia! Sono sicura che i tuoi cappelli sono iperstilosi.🙂

  4. #7 by MANU on September 6, 2012 - 8:16 pm

    Dear Lisa, ho visto il video del Tanaka massage, ma non ho ben capito: si dovrebbe fare mattino e sera? Grazie cara! (anche io ho un BELLISSIMO CAPPELLO a tesa larga viola, che ho comprato lo scorso anno, tipo Audrey Hepburn per capirci….il prossimo anno me lo porto in spiaggia…non avevo il coraggio prima di leggere te!) Ciao!

    • #8 by Lisa on September 6, 2012 - 8:25 pm

      Io lo faccio la mattina, perché ha un effetto immediato, ma penso che vada anche bene la sera. Fallo quando hai più tempo! E brava per il cappello!

  5. #9 by MANU on September 6, 2012 - 8:36 pm

    Allora lo faccio la sera….la mattina vado sempre per uno! Aggiornamenti per la ginnastica: attraverso te ho trovato il mio modo di muovermi! Ho grossi problemi alle ginocchia per un problema reumatico e devo muovermi si, ma con grande attenzione. Leggendo le recensioni per Tonique, ho trovato di una che diceva di fare gli esercizi con l’ausilio di un tappeto elastico. Detto fatto, ne ho acquistato uno (su Amazon, si piegano le zampe..viviamo in 40 mq in due!). Tutti i giorni torno a casa e mi faccio una bella corsa (simulata) sul tappeto! 40 minuti + stretching+addominali+armis con due manubri da 1 kg e mezzo…..risultato: le gambe stanno riprendendo tono, la vita si assottiglia, la schiena non mi fa piu male e non ho avuto problemi alle ginocchia! E, quando salto su quel coso, penso a quello che ho letto sul tuo blog rispetto al fatto che, facendo ginnastica a casa, ti puoi vestire come ti pare, puoi utilizzare qualsiasi momento libero, non devi uscire con il freddo e farti la doccia insieme a gente che non conosci….E per me che vado in ufficio la mattina e rientro dopo 12 ore a casa, è una grande conquista riuscire ANCHE a fare ginnastica. Un abbraccione e continua a darci i tuoi ottimi consigli! Manu

    • #10 by Lisa on September 7, 2012 - 1:10 pm

      Non sai che piacere mi fa leggere quello che mi scrivi! Se davvero condividendo questa esperienza posso essere di aiuto a qualcuno ha proprio senso tenere questo blog. Grazie per avermelo scritto!

  6. #11 by BaiLing on September 26, 2012 - 12:27 pm

    La corsa di mattina presto non ce la posso fare (troppa fatica!)… ma il massaggio voglio assolutamente provarlo!
    :-***

    • #12 by Lisa on October 3, 2012 - 3:11 pm

      Fallo! Dopo un po’ viene automatico quando cominci a metterti la crema.🙂

  7. #13 by Mapi on February 5, 2013 - 6:44 pm

    Ciao, ho appena scoperto questo massaggio e ne sono conquistata🙂 e…….i miglioramento dopo qualche tempo ci sono? Quali?

    Complimenti per il blog, l’ho messo fra i preferiti😉

    • #14 by Lisa on February 8, 2013 - 3:34 pm

      Ciao Mapi, benvenuta. Se devo essere del tutto sincera, secondo me è ottimo come rimedio di soccorso, toglie immediatamente l’aria stanca, ma se sono stanca di mio la mattina ho comunque quell’aria, come dire, “sbilenca”… anche dopo mesi che lo faccio. Ma man mano che sono diventata più veloce è davvero a effetto immediato, io non me ne separo più…

  1. Il ventaglio | Lo stretto indispensabile

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: