Archive for November, 2014

Sleek technique

sleek techniqueLa settimana scorsa ho avuto modo di provare un sistema fresco fresco sul mercato, la Sleek technique, creato da due ex ballerine che si sono conosciute all’età di 11 anni davanti alla sbarra, da quel momento sono rimaste amiche e hanno sempre desiderato durante questi anni di lavorare insieme nonostante le loro strade le abbiano divise. Terminata la loro notevole carriera nella danza classica e moderna, si sono quindi dedicate alla creazione e all’insegnamento di un metodo che unisce il potenziamento fisico alla grazia del balletto.

Hanno una serie di video in streaming accessibili dalla loro piattaforma, un dvd appena uscito, e la possibilità di fruire di classi online piuttosto frequenti e in orari tutto sommato comodi anche per noi in Italia.

Se devo definire il tipo di tecnica non è un barre puro, è molto spostato verso il balletto, ed è estremamente ben coreografato. Il tempo passa in modo molto veloce, i movimenti variano ed è necessaria un’attenzione costante per seguire ed eseguire correttamente le diverse posizioni.

Victoria e Flik hanno dei fisici mozzafiato che ti fanno venire solo la voglia di fare esattamente quello che fanno loro per essere così in forma, sono belle, estremamente gentili e alla mano, rispondono personalmente alle mail e il fatto che gli allenamenti sono sempre filmati da entrambe li rende più piacevoli da vedere perché si intuisce la loro complicità e ne viene valorizzata la coreografia. In particolare i movimenti sono meno visti che in tanti altri allenamenti, la scelta della musica è piacevole e la qualità generale piuttosto alta.

Dal punto di vista cardio sono abbastanza impegnativi pur senza essere particolarmente pesanti, il battito cardiaco va su ma i movimenti più energetici vengono spesso seguiti da esercizi più legati al tono muscolare.

Per quanto riguarda i video in streaming se un difetto posso trovarci è che l’audio a volte è un po’ confuso: per il resto sono di lunghezza variabile, fino a 30 mn, con diversi stili e target, e di vario livello.

Sono riuscita a partecipare ad una classe con Flik ed è stata una esperienza notevole. Ne dovevo fare di più ma ho avuto una settimana pazzesca e ci ho pure fatto una pessima figura segnando in un giorno sbagliato una prenotazione e scusandomi il giorno dopo per il fatto di non essere riuscita a partecipare per un problema alla mia auto quando la classe era bella che passata.

Ero molto intimidita dal mostrarmi in tenuta da danza online e prendere lezioni da una vera ballerina visto che non ho mai fatto un corso di danza classica in vita mia. Fare lezione dal vivo è molto più complesso che seguire un video, avere qualcuno che verifica le posizioni e ti corregge ti incita a controllare per bene i movimenti e di conseguenza a fare più fatica. Ma Flik è stata davvero carina e gentile, non mi sono sentita minimamente a disagio, e ora sto molto più attenta alle posizioni e gli allineamenti anche quando seguo gli streaming.

I prezzi della Sleek Technique non sono economici e c’è il grande svantaggio che anche acquistando la visualizzazione di un singolo video, dopo un mese ne scade l’accesso, quindi per me, che amo molto variare anche tra diverse discipline, effettivamente è un costo che non ammortizzo del tutto. Gli abbonamenti mensili sono piuttosto costosi (i prezzi sono in sterline) ma sono comprese una lezione live o addirittura lezioni live illimitate.

Il punto di forza della loro proposta però è che le lezioni sono acquistabili anche senza abbonamento, singolarmente, a dei prezzi abbordabili e valgono veramente il costo, specialmente per chi si allena da casa e ha bisogno di qualche indicazione per la corretta postura ed essere sicura di eseguire esattamente i movimenti, cosa che non è possibile eseguendo gli esercizi in solitudine.

Non ho provato il dvd ma penso che lo ordinerò presto. Non ne compro molti dvd, preferisco i download ultimamente anche per ragioni di spazio, ma questa tecnica mi è piaciuta molto, ho sentito usare intensamente muscoli che pensavo già forti e allenati, e penso di integrarla con i miei allenamenti settimanali, concedendomi ogni tanto qualche lezioni on-line come premio. Chi l’ha già acquistato dice che gli allenamenti lì contenuti sono molto simili agli streaming ma comunque sono originali, quindi non si sovrappongono nel caso vogliate provare entrambi.

Per provare un po’ di Sleek Technique esiste on line questo video a cui però dovete aggiungere la “colonna sonora” a parte che illustra abbastanza bene il tipo di allenamento che poi viene sviluppato in dettaglio sulla loro piattaforma. Un’altra alternativa è iscrivervi al sito, gratuitamente, si riceve il link a un video di 15 mn con i principi del loro tipo di barre.

4 Comments